Cybsec, intesa per preparare imprese a Gdpr

Articolo di Askanews del 27 febbraio 2018

L’entrata in vigore del nuovo Regolamento europeo generale per la protezione dei dati personali è alle porte. Così, la società di cyber security Cybsec, il network di avvocati e commercialisti Lexjus Sinacta e lo studio legale israeliano Herzog, Fox & Neeman hanno deciso lanciare una partnership volta a dare risposte alle imprese grandi e piccole proprio sul tema dell’imminente ‘General Data Protection Regulation’ (Gdpr), offrendo soluzioni integrate di sicurezza informatica e tutela legale per le aziende.

L’impatto della normativa di riforma Ue in materia di protezione dei dati, rilevano gli esperti, non va sottovalutato, perché essa introdurrà cambiamenti in tutti i processi aziendali, con importanti multe per gli inadempienti (il 4% del fatturato globale annuo, fino a 20 milioni di euro per sanzione).

Tuttavia, secondo le stime contenute nel Report annuale di CybSec – guidata dall’ad Marco Castaldo e presieduta dal già ambasciatore e ministro degli Esteri Giulio Terzi di Sant’Agata – risulta che il 54% delle aziende non abbia ancora avviato alcun tipo di attività per mettersi in regola, e che solo il 27% delle aziende abbia un’adeguata conoscenza di queste nuove normative.