Yoroi: la tecnologia italiana che fa detonare i malware inaugura una collaborazione con Google

Articolo di Raffaele Angius per LaStampa del 11/05/2019

Dopo la fusione che ha dato origine al gruppo Cybaze, l’azienda che produce tecnologie per il contrasto alle minacce informatiche entra nel consesso dei più importanti strumenti di difesa tecnologica del colosso californiano: Virustotal

L’azienda italiana Yoroi entra alla corte di Google. Il colosso californiano ha annunciato nelle scorse ore che Yomi, tecnologia di contrasto alle minacce informatiche sviluppata dalla società di Marco Ramilli, sarà parte dell’ecosistema Virustotal. Il servizio basato sul web è un aggregatore di tutti i principali software antivirus e di analisi di dati disponibili sul mercato, tra cui anche Symantec e Kaspersky. Sul mercato dal 2004 – e acquistato da Google nel 2012 -, Virustotal è uno dei principali punti di riferimento della comunità informatica mondiale per l’identificazione di minacce che potrebbero sfuggire a un singolo antivirus.